vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Bando Dottorato in Geofisica

E' stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale del 28/04/2017 il bando di concorso relativo al XXXIII ciclo di dottorato in GEOFISICA in collaborazione con:

  1. l’Istituto di Scienze dell'Atmosfera e del Clima (CNR-ISAC);
  2. L’ARPA Emilia-Romagna Servizio Idro-Meteorologico e Clima (ARPA-ER);
  3. Il Centro Euro Mediterraneo sui Cambiamenti Climatici (CMCC).
  4. Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia  (INGV).

La scadenza e' fissata per le ore 13 del 29 maggio 2017.

Il bando completo e' reperibile alla pagina: http://www.unibo.it/it/didattica/dottorati/2017-2018/geofisica

Il bando prevede 7 posti con borsa a tema vincolato:

  1. con borsa UNIBO sulla tematica “Atmosfera “il ruolo del lontano infrarosso sul bilancio radiativo della terra” (Atmosphere : the role of the far infrared radiative budget in the earth radiation balance).
  2. con borsa UNIBO sulla tematica “Terra solida” comprendente: sismologia, fisica del vulcanismo, geodesia, geodinamica quantitativa, tsunami.
  1. con borsa INGV sulla tematica “Terra solida” comprendente: sismologia, fisica del vulcanismo, geodesia, geodinamica quantitativa, tsunami.
  2. con borsa UNIBO cofinanziata con ProgettoHorizon 2020 “Sea Data Cloud”: “Oceanografia ” in particolare climatologie da dati in situ e da satellite per l'oceano globale ed i Mari Europei” (Oceanography in particular climatologies from in situ and satellite data for the global ocean and the European Seas).
  1. con borsa Unibo - cofinanziata CNR-ISAC: “Trasferimento radiativo in atmosfera, retrieval parametri geofisici da misure remote di radianza nel medio e lontano infrarosso” (Atmospheric radiative transfer, in particular analysis of remote sensing data from the far and near infrared range);
  2. con borsa CNR-ISAC : “Interazione atmosfera-oceano. Aerosol marino ed attività biologica oceanica. Sviluppo di nuovi strumenti satellitari, metodiche sperimentali e modellistiche per lo studio dello spray marino nel Mediterraneo” (Air-sea interactions, in particular the correlation between aerosol and marine productivity and development of models and instruments for the study of the marine spray in the Mediterranean Sea).
  3. con borsa Unibo - cofinanziata CMCC sulla tematica “Oceanografia”: Annidamento di modelli a griglia non strutturata in un modello di circolazione oceanica globale “
Pubblicato il 9 maggio 2017