vai al contenuto della pagina vai al menu di navigazione
 

Guido Horn d'Arturo: uno scienziato moderno nella Bologna del Novecento

Incontro pubblico

16/09/2018 dalle 18:00 alle 19:00

Dove Museo Ebraico di Bologna, via Valdonica 1/5, Bologna

Aggiungi l'evento al calendario

Intellettuale ebreo della “Mitteleuropa” dai molteplici interessi, il triestino Guido Horn d’Arturo diresse l’Osservatorio Astronomico dell’Università di Bologna per diversi decenni a metà del Novecento, con una drammatica interruzione dovuta all’allontanamento per le leggi razziali.

Insieme ad alcuni aspetti della sua vita intensa e articolata - dall’amicizia con Giorgio Morandi al tifo per il Bologna - verranno illustrate le importanti realizzazioni scientifiche e strumentali a Bologna e Loiano e, in particolare, il geniale progetto di un telescopio a tasselli, anticipatore dei moderni grandi telescopi.

Interverranno:

  • Fabrizio Bònoli (Unibo)
  • Flavio Fusi Pecci (INAF-OAS)
  • Stefano Nicola Sinicropi (Unibo)

Modera:

  • Vincenza Maugeri (direttore Museo Ebraico di Bologna)

Incontro pubblico: ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.